Governance

Il modello organizzativo di Coop Liguria si fonda sulla partecipazione e il ruolo attivo dei Soci.
L’attività della Cooperativa viene svolta nel rispetto della trasparenza e dei principi previsti dall’art. 45
della Costituzione italiana, perseguendo lo scopo mutualistico e operando senza alcuna finalità di speculazione privata.

I Soci partecipano alla gestione della Cooperativa in virtù del principio democratico “una testa un voto” attraverso le assemblee, la nomina del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, la composizione della Commissione Elettorale, l’accettazione e la modifica di regolamenti specifici e statutari.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
È l’organo esecutivo incaricato dell’attuazione dei programmi e degli obiettivi della Cooperativa: almeno tre quarti dei componenti sono rappresentanti dei Soci di nomina territoriale.

PRESIDENTE
Roberto Pittalis

VICE PRESIDENTE
Giovanni Trovato

PRESIDENTE ONORARIO
Remo Angelo Checconi

CONSIGLIERI
Alberto Alessi, Daniele Bergamo, Angelo Bordini, Flavia Brignoli, Mauro Bruzzone, Laura Cafferata, Loredana Veronica Campani, Giuseppe Famà, Ezio Roberto Ferretti, Alessandro Frisone, Leandro Gai, Ivana Grisanti, Alessandrina Marcello, Annamaria Marchiò, Stefania Mazzucchelli, Sergio Pedevilla, Antonio Pietropaolo, Giancarlo Prioreschi, Franca Ravera, Caterina Rollero, Secondo Valfrè, Loredana Vergassola, Franco Zanelli.

COLLEGIO SINDACALE
Vigila sull’osservanza dello Statuto e sul rispetto dei principi di corretta amministrazione della Cooperativa.

PRESIDENTE
Piero Baldizzone

SINDACI EFFETTIVI
Agostino Ferro
Paolo Macchi

ORGANISMO DI VIGILANZA
Garantisce la vigilanza sul funzionamento e sull’osservanza del modello organizzativo, in linea con
Quanto previsto dal D.Lgs. 231/2001.

All’Aquilone di Genova, prima stazione di ricarica auto Ultrafast della città

Coop Liguria aderisce a “M’illumino di meno”

vai a tutte le news