BENESSERE ANIMALE

Anche per limitare l’utilizzo di antibiotici che possono favorire l’insorgere di resistenze batteriche nell’uomo, Coop richiede ai fornitori politiche molto restrittive sul benessere animale, ad esempio per quel che riguarda la qualità dei mangimi e la densità di capi, e ha chiesto agli allevatori di acquisire la certificazione CRENBA (Centro di Referenza Nazionale per il Benessere Animale).
Un nuovo traguardo raggiunto nell’ambito di un impegno che va avanti da decenni e che ha permesso a Coop di ottenere numerosi riconoscimenti, grazie alle tante azioni compiute a tutela degli animali:

Ulteriori informazioni su:

All’Aquilone di Genova, prima stazione di ricarica auto Ultrafast della città

Coop Liguria aderisce a “M’illumino di meno”

vai a tutte le news